MA SEI FUORI?

dal 16 al 19 ottobre 2003 – dal 7 al 10 ottobre 2004 Teatro Litta

Quattro giorni di eventi culturali e sociali progettati da associazioni, cooperative sociali, servizi di salute mentale per raccontare percorsi fatti con strumenti della normalità quotidiana: teatro, calcio, lavoro, cibo, parole, musica, pittura, danza, accoglienza. Ognuno dei ‘progettisti’ lavora a modo suo, con approcci differenti, in luoghi e tempi diversi, ma ognuno lo fa con l’obiettivo di aprire percorsi, creare situazioni di scelta, sostenere la speranza, diventare attore della propria vita.
O in altre parole, ricostruire legami sociali: stare con sé e con altri, avere amici, abitare e lavorare. Che poi sono gli obiettivi principali di ogni percorso di abilitazione di persone che, per motivi diversi, per un’adolescenza turbolenta o una crescita disturbata da problemi psichici, hanno difficoltà a ricostruire legami sociali deboli o deteriorati.

Le quattro giornate sono attraversate da dibattiti, seminari, arte, musica e cibo.
All’ora dell’aperitivo sono presentati gli spettacoli, risultato di laboratori di teatro e danza con gruppi di partecipanti provenienti da diverse esperienze. Si tratta di spettacoli frutto di un lavoro sul corpo, sulla voce, sulla conoscenza dello spazio, la consapevolezza delle proprie risorse e limiti, la potenza degli affetti.
La sera il teatro è rappresentato da quattro spettacoli in prima a Milano.

La chiusura di Ma sei fuori? è affidata a un evento speciale:

TUTTI SANNO CHE…

Dodici ore ininterrotte di interviste sulla salute mentale. Ventiquattro personaggi pubblici milanesi, per mezz’ora ciascuno, parlano in prima persona di salute, malattia, pregiudizi, paura di star male e di quella zia un po’ matta. Un flusso ininterrotto di parole per trovare quelle giuste e cominciare a costruire insieme un Dizionario milanese di Salute mentale. Provvisorio e indispensabile.
Perché parlare fa bene.

Hanno confermato la loro presenza:
Aldo Brandirali, Riccardo Bonacina, Lella Costa, Candido Cannavò,
Piero Colaprico, Enrico Deaglio, Gioele Dix, Barbara Garlaschelli,
Ricky Gianco, Gad Lerner, Gino & Michele, Renato Mannheimer,
Moni Ovadia, Luigi Pagano, Andrea Pezzi, don Gino Rigoldi,
Giorgio Roilo, Antonio Syxty, Michele Serra, Armando Spataro,
Bebo Storti, Anna Maria Testa, Giovanna Zucconi.
Conducono Massimo Cirri e Maxia Zandonai.

Teatro Litta con il contributo del Comune di Milano, Settore Giovani


programma 2003

programma 2004